Paolo Ponziano Ciardi

“GB OPERA”  Febbraio 2015

 Parte integrante della cultura nazional-popolare dei paesi di lingua tedesca, e rappresentatissima anche nelle nazioni anglofone,Die Fledermaus, nonostante la fama di regina delle operette viennesi, non è mai stata presente con frequenza nei cartelloni dei teatri d’opera italiani, e non sorprende quindi più di tanto apprendere che tale fonte inesauribile di celeberrime melodie non sia mai apparsa prima d’ora nelle stagioni del Maggio Musicale Fiorentino……….. Assai apprezzabile la prova del direttore Paolo Ponziano Ciardi, che oltre a mantenere un ottimo rapporto fra buca e palcoscenico, cosa non scontata considerata la relativa inesperienza di quasi tutti gli artisti e musicisti coinvolti, ha offerto una lettura briosa e scattante e al contempo fluida, e non priva di preziosismi, quali ad esempio la nitidezza con cui, come a mo’ di rasoio, il giovane direttore ritaglia l’entrata di Frank nel terzo atto, o la vitalità godereccia con cui affronta un semplice sezione di transizione, il passaggio in 6/8 dal trio dello champagne al “Brüderlein” nel secondo atto.

"IL MATTINO, giugno 2008"

A Villa Pignatelli la lettura del Maestro Paolo Ponziano Ciardi e l'Orchestra del Maggio della Musica dell'Histoire du Soldat", piece musicale  partorita dal genio Igor Stravinskij… Al Direttore Paolo Ponziano Ciardi va il grande merito di rendere la musica di Stravinskij riconoscibile ed   unica, malgrado le numerose metamorfosi stilistiche subite dal "Histoire du Soldat" (dal Rag time, al Valze Viennese, passando per il Tango   Argentino), lavorando costantemente sulla ricerca del timbro più appropriato che sarà poi manco a dirlo quello espressionista.

"OPERA, gennaio 2008"

"La fiaba all'opera" al Teatro Rendano di Cosenza e la sua 48° stagione lirica. Apertura venerdì 16 novembre scorso, con una pagina lirica poco frequentata, "La Bella Dormiente nel Bosco di Ottorino Respighi"…Piacevole all'ascolto, "La Bella Dormiente" ha registrato il tutto esaurito per la platea rendanese…tanti gli applausi al termine dello spettacolo… L'Orchestra Philarmonia Mediterranea guidata da Paolo Ponziano Ciardi ha fornito una buona resa esecutiva superando con bravura anche i passaggi più difficili.

“THE SUNDAY TIMES”, ottobre 1999

…..The triumphant ending was exciting. Ciardi had firm control over the orchestra, which risponde decisively, both tonally and dynamically….Conductor and orchestra full captured the vitality of the work. The rhytmic variations of the various themes were well handled…

“LA NUOVA SARDEGNA”, Luglio 1995

In palcoscenico, ad affiancare gli interpreti vocali, sono stati l’Orchestra ed i Coro dell’Istituzione cagliaritana diretti da Paolo Ponziano Ciardi. Lunghi capelli biondi, gesti fluidi e approccio smaliziato, Ciardi ha voluto essere il vero protagonista della serata, avvolgendo nella voce della sua orchestra quelle dei cantanti chiamati in scena, in una serie di fugaci apparizioni soliste e qualche duetto…

PRIMEIRO DE O JANEIRO, maggio 1988

……tiveram sempre como denomidaor comum a sobriedade e saber interpretativo do jovem maestro Paolo Ponziano Ciardi o qual, a par com a invulgar beleza sonora do som orquestal e  a vivacidade musical,colocada no jogo ritmo- dinamico das obras interpretadas, nos surprenderam e dimonstraram o enorme profissionalismo  e saber, de quem faz musica a serio…..

© P.P.C 2015